Racconti di Sardegna – AA.VV.

Racconti di Sardegna

AA.VV.

Dalla prefazione di Pier Bruno Cosso:

“In Sardegna, molto spesso, dove finisce la strada ti ritrovi davanti al mare. Al mare, quello vero, non quello delle spiagge alla moda, che forse raggiungi seguendo le indicazioni imbambolate che non gli importa se ci arrivi. Anzi, che se non ci arrivi è meglio.
Il mare, quello dove non c’è nessuno, e puoi stare lì a fermare il tempo. Tempo senza tempo perso, magari perché è autunno. E l’autunno da noi è più lento, e sprofonda nei grigi e nei blu scuro che ti portano lontano, lentamente verso l’infinito.
Viaggi; pensieri che viaggiano sulle onde. Vanno e magari non tornano perché quella immensa distesa liquida forse congiunge mondi lontani, o forse è argine che ti conduce dentro te stesso, dentro la tua solitudine e i tuoi incanti.
Ecco, respiro lento, pieno di aria salmastra, che porta all’interno di colori che non sapevi di cercare.”

Dalla postfazione di Alessandra Sorcinelli:

“Penne diverse, penne complesse e semplici penne della tradizione e dell’innovazione.
Da diverse prospettive e da diverse angolazioni abbiamo goduto d’esperienza d’ispirazione di sentimenti.
La forza del cerchio si chiude qui con queste righe che ho l’onore di scrivere.
Anzi entro nel cerchio.
Danzando un ballo a tre passi emozionale.
Vi invito a fare con me altrettanto.”

Raccolte presenti:

Fatto di sangue in via Schiavazzi di Pier Bruno Cosso
La dama blu di Manuela Orrù
L’inutile vendetta di Ottavio Olita
Vacanze curiose di Carlo Sorgia
L’idole di Franco Carta
Il regalo di Caterina di Gabriella Zedda
Sapiens di Vincenzo Moretti
Donne e bambine nelle miniere sarde di Iride Peis Concas
Qui e ora e più in là di Francesca Petrucci
Distanze di Martino Marangon
Ombre e Ricordi di Alessandra Sorcinelli

 

In copertina l’opera “Il Vessillifero Sardo” dell’artista Gianni Argiolas.

 

È possibile prenotare una copia dell’antologia scrivendo a: info@tomarchioeditore.it 

Il libro è in arrivo in tutte le librerie online.

Genere: racconto breve

Prezzo: 14.00 euro

Pagine: 238

Pubblicato: prima edizione novembre 2022

ISBN: 979-12-80993-04-5

Ordina via e-mail: info@tomarchioeditore.it

 

Pier Bruno Cosso nato a Sassari nel 1956. La Sardegna è l’unico posto dove immagina di poter vivere. Ha pubblicato “Il giorno della tartaruga” (2013), e “Dannato Cuore” (2015) con Parallelo45 Edizioni. Poi è arrivata la raccolta di racconti “Fotogrammi slegati” Il Seme Bianco (Gruppo Elliot-Castelvecchi 2018), e il romanzo “Solo danni collaterali” (Marlin Editore 2020). Ha partecipato coi suoi racconti a quattro antologie con altri autori: “Carne e spirito – Le donne di oggi si raccontano” (2016) Echos Edizioni – Cultura al Femminile; “Poesie e racconti di Solidarietà” (2016) Associazione Cultura e Solidarietà ANTEAS Medio Campidano; e “Sardi per Sempre” (2018) Edizioni della Sera, e “Su cantu a sa luna” (2022) Catartica Edizioni. Recensore per “Cultura al Femminile”; nella redazione della rivista on line “Oubliette Magazine” (Fonte accreditata per la sezione Cultura di Google News dal 2012); e collaboratore della testata “Tottus in pari – emigrati e residenti della Sardegna”.

Alessandra Sorcinelli è poetessa e scrittrice cagliaritana. Organizzatrice di eventi. Conduttrice di programmi sociali culturali e artistici radiofonici e web tv. Collabora con la Pro Loco di Cagliari e Istituzioni. Ha conseguito due lauree in materie giuridico economiche ed un Master come esperto in pubblica amministrazione. Attualmente studia beni culturali e spettacolo. Laurea hc in organizzazione eventi e spettacoli. È Madre. Responsabile gruppo Audit e Internal Auditor Università di Cagliari. Sindacalista Segretario d’Ateneo Uil rua. Esperta in politiche di genere pari opportunità e violenza domestica. Articolista su riviste on line e cartacee UniCa news. La voce degli Italiani.it. Ideatrice e conduttrice del Progetto itinerante “Son caduta quella sera” che racconta per strade piazze istituzioni la violenza domestica e i mezzi per farvi fronte dalla prevenzione alla tutela con spiegazioni e informazioni sul Codice Rosso e con messaggio poetico sociale tratto da Avevo sempre le scarpe rosse. Ha curato numerose Antologie con autori vari e ha pubblicato numerosi libri.

1 thought on “Racconti di Sardegna – AA.VV.

Commenta